Apple Icar: la nuova elettrica di casa Cupertino. @ Valentina Moro

TAG: Business, In Evidenza, Innovazione, Apple car, Apple Icar, Bloomberg, Casa Cupertino

Secondo Bloomberg , agenzia di stampa newyorkese, l’azienda di Cupertino avrebbe chiara l’idea di lanciare la Apple Icar: la nuova elettrica, forse meglio chiamata Apple Car. L’esperimento farebbe parte del Project Titan di Apple e sarebbe in programma per il 2025. Le caratteristiche del veicolo elettrico, prevedono un sistema di guida autonoma di livello 5 Sae. Il veicolo completamente automatizzato, è dotato di dispositivi di emergenza che consentono al conducente di gestirne il controllo in una condizione di pericolo. Il team di specialisti che, si occupano dello sviluppo del progetto avrebbero prima lavorato su un auto con sistemi self-driving limitati, dalle caratteristiche tradizionali. Un secondo lavoro invece, mirava sulla realizzazione di un vero e proprio veicolo automatizzato.

Apple Icar

I dettagli di Apple Icar: la nuova elettrica di casa Cupertino.

L’auto sembrerebbe sprovvista sia del volante, sia dei pedali. Gli interni presentano il carattere di una lounge e sarebbe dotata di dispositivi per l’infotainment destinati ai passeggeri. L’abitacolo, realizzato pensando al Lifestyle vehicle della sturtup americana Canoo, prevede i posti a sedere ai lati uno di fronte all’altro, come nelle Limousine. Tra gli ultimi progressi sviluppati da Apple negli ultimi anni, si ricorda la suite di sensori, i software per il sistema di guida autonoma e i microprocessori. Pare che, gli ultimi anni in casa Apple siano stati fiorieri di progressi rispetto alcune sfaccettature del progetto. Questi, pare siano stati affidati ad ingegneri responsabili della produzione di chip per iPad, iPhone e Mac, capaci di gestire l’intelligenza artificiale utile per la guida autonoma.

Apple apre nuove posizioni di lavoro.

Lo studio sarebbe incentrato su sistemi di protezione a un livello più elevato di quelli della Tesla o della Waymo. Ma, anche dispositivi di backup per evitare blocchi al sistema informatico. Per questa ragione, Apple avrebbe aperto delle posizioni di lavoro per il ruolo di “esperto ingegnere meccanico” e di programmatori software “ per gestire il rapporto uomo-tecnologia autonoma. Sono anche stati ingaggiati altri specialisti, come CJ Moore che, gestiva il software per la guida autonoma di Tesla. Con lui un tecnico Volvo, un dirigente Daimler e alcuni ingegneri Karma Auotomotive, General Motors e Case auto. Riguardo la produzione, Apple avrebbe deciso di considerare delle trattative con partners esterni, più precisamente starebbe considerando una partnership con Hyundai. Altri argomenti trattati dai responsabili del progetto, riguardano i dispositivi di ricarica e i paradigmi per la creazione di una squadra di veicoli. Questi, devono essere all’altezza di quelli di Uber, Lyft e Waymo.

Hits: 6

L’articolo Apple Icar: la nuova elettrica di casa Cupertino. proviene da CIAOUP News & Advertising Influencer.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Product Enquiry