Arrivano i Ray-Ban Stories, gli occhiali smart creati da Facebook e EssilorLuxottica @ Silvia Becattini

TAG: In Evidenza, Innovazione, Marketing, Moda & Fashion, EssilorLuxottica, Eyewear, Facebook, Luxottica, Mark Zuckerberg, Occhiali, Ray-Ban, Ray-Ban Stories, smart glasses

Annunciati il 9 settembre, i Ray-Ban Stories sono il frutto della collaborazione tra EssilorLuxottica e Facebook. Ci attendono nuove frontiere per il mondo dell’ottica quindi, in cui si fa spazio la fotografia e la connettività.

Infatti, i Ray-Ban Stories non sono “semplici” occhiali che scattano fotografie, ma veri e propri dispositivi connessi con il nostro smartphone che ci consentiranno di compiere varie azioni del quotidiano – telefonare o ascoltare musica ad esempio – senza dover smettere di interagire con ciò che ci circonda.

Ray-Ban Stories: il connubio tra stile e tecnologia

L’intramontabile modello Wayfarer, insieme ai suoi altrettanto iconici fratelli Round e Meteor, sono protagonisti di questa collaborazione che dà vita a una nuova generazione di smart glasses. I Ray-Ban Stories hanno una dual camera da 5 MP che consente di scattare foto o girare brevi video (massimo 30″). Sono dotati inoltre di auricolari open-ear e un sistema audio composto da tre microfoni per riprodurre suoni e voce in alta qualità durante le telefonate e i video. Tutta questa tecnologia non va però a compromettere il comfort, lo stile né tantomeno il peso dell’accessorio. L’occhiale infatti, pesa solamente 5 grammi in più rispetto ai normali Ray-Ban Wayfarer. Ecco il video del brand che presenta i nuovi occhiali:

Oltre ad offrire un design iconico e contenuti tecnologici innovativi, i Ray-Ban Stories vengono lanciati insieme a un’app integrativa. Si chiama Facebook View (disponibile per iOS e Android) e semplifica l’importazione, la modifica e la condivisione dei contenuti acquisiti con gli smart glasses. C’è anche la possibilità di caricarli su tutte le app social installate sul proprio smartphone come Facebook, Instagram, WhatsApp, Messenger, Twitter, TikTok, Snapchat.

La collaborazione tra Facebook e EssilorLuxottica apre ad una nuova concezione della fotografia, della condivisione e dell’ascolto nei momenti più autentici della vita. A darne oggi notizia sono stati Mark Zuckerberg, co-fondatore e Amministratore Delegato di Facebook, e Rocco Basilico, Group Chief Wearables Officer di EssilorLuxottica, con un annuncio in modalità virtuale raccontando i dettagli della collaborazione e l’incredibile potenziale del prodotto.

Siamo molto orgogliosi di aver dato vita a Ray-Ban Stories insieme ai nostri partner di Facebook” ha affermato Rocco Basilico nel comunicato di Luxottica che ha annunciato il lancio degli smart glasses.

Gli occhiali hi-tech saranno in vendita anche in Italia

A partire dal 9 settembre, i Ray-Ban Stories sono disponibili per l’acquisto in USA, Regno Unito, Italia, Australia, Irlanda e Canada. A partire dal 13 settembre saranno disponibili anche presso alcuni punti vendita Luxottica, tra cui Sunglass Hut, LensCrafters, OPSM, David Clulow e Salmoiraghi & Viganò e a seguire presso selezionati punti vendita wholesale.

Per quanto riguarda il prezzo, quello di partenza è 329 € per la montatura con lenti normali. Il costo sale scegliendo lenti polarizzate, Transitions o graduate.

Fonti: Luxottica, HD Blog, sito Ray-Ban
Immagine di copertina: Facebook

Hits: 1

L’articolo Arrivano i Ray-Ban Stories, gli occhiali smart creati da Facebook e EssilorLuxottica proviene da CIAOUP News & Advertising Influencer.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Product Enquiry