CineUBU, la nuova piattaforma per il cinema di Officine UBU @ Daniela Giannace

TAG: In Evidenza, Lifestyle, casa di distribuzione, Cinema, cinema indipendente, CineUBU, documentari, film, Officine UBU, Streaming

Per festeggiare i suoi 20 anni di attività, Officine UBU ha lanciato dal 25 marzo il servizio CineUBU. In questo modo dà la possibilità agli utenti più affezionati di poter noleggiare vari contenuti in streaming.

CineUBU continua un lavoro che si è contraddistinto per 20 anni

Con la nuova piattaforma CineUBU di Officine UBU si può accedere all’esclusiva collezione di grande cinema in streaming. Questo servizio, infatti, è ideato per consolidare il legame della casa di distribuzione milanese guidata da Franco Zuliani, giunta al ventesimo anno di attività, con il suo pubblico. La scelta di lanciare il nuovo servizio il 25 marzo non è casuale, ma parte dalla volontà di permettere di vedere i film nonostante la chiusura delle sale cinematografiche. Gli utenti possono perciò scegliere di noleggiare online i film e i documentari che maggiormente preferiscono. La selezione dei contenuti da inserire nella piattaforma è fatta con cura e nei minimi dettagli, con l’attenzione che contraddistingue Officine UBU da venti anni.

Selezione dei migliori film da parte di Officine UBU

Officine UBU dà finalmente la possibilità di scegliere quali vedere in streaming fra centinaia di film della sua storia. E lo fa grazie al nuovo servizio online, studiato per far sì che l’utente possa godere di una visione generale offerta per qualsiasi tipo di film. Si spazia dal cinema francese ai piccoli gioielli provenienti dal cinema indipendente di tutto il mondo. Molti dei film messi a disposizione fanno parte dunque dei pluripremiati nei migliori festival internazionali. L’offerta comprende titoli di film quali: “Il sale della terra“, “L’hotel degli amori smarriti“, “Il distacco“. E ancora: “Il viaggio verso un sogno“, “La spettatrice“, “Un amore sopra le righe“, “Il tocco del peccato“; questi per citarne solo alcuni.

Documentari scelti ad hoc

Fra gli eccellenti documentari lanciati dall’azienda in questi ultimi anni nelle sale italiane, troviamo nella piattaforma “Astrosamantha” con Samantha Cristoforetti. E anche “Il senso della bellezza – Arte e scienza al CERN” e “Grace Jones: Bloodlight and Bami“. Spicca ancora “Sacro GRA” di Gianfranco Rosi, che ha vinto il Leone d’oro alla 70esima edizione della Mostra del Cinema di Venezia.

Cosa hai deciso di scegliere fra i tanti film e documentari di CineUBU, molti dei quali pluripremiati nei migliori festival internazionali?

Hits: 1

L’articolo CineUBU, la nuova piattaforma per il cinema di Officine UBU proviene da CIAOUP News & Advertising Influencer.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Product Enquiry