“One night one dollar” presto a Phuket @ Valentina Moro

TAG: Business, In Evidenza, Innovazione, Lifestyle, One night one dollar, Phuket, Vacanze Thailandia

One night one dollar” è la nuova campagna ideata dal governo per rilanciare il turismo dopo la disfatta della pandemia. Il lancio della campagna prevede la possibilità di pernottare una notte in albergo a solo 1 dollaro. È rivolta ai turisti stranieri che, intendono visitare la “perla delle Andamane” più comunemente conosciuta come l’isola di Phuket, collocata a sud di Bangkok. La promozione scatterà il primo luglio e rivoluzionerà in maniera notevole le tariffe delle strutture ricettive. Queste, consentiranno il pernottamento di una camera a 1 dollaro, tariffa molto distante dalla standard che va dai 32 ai 96 dollari. L’obiettivo del Governo è di raggiungere il mezzo milione di turisti, concentrando le risorse sulla quantità. Intanto, si stimano circa 70mila notti a disposizione.

Sfruttare al meglio l’offerta “one night one dollar”.

Cosa non farci mancare se visitiamo Phuket? L’isola dalla sabbia bianchissima e l’acqua turchese offre tante attività sportive e rilassanti. Per i più avventurosi ma anche un pò per tutti, si può praticare del sano sport acquatico come lo snorkeling, il kayak, il kitesurf, il jet sky, il flyboarding ma, anche qualcosa di più semplice come immersioni subacquee o fare surf. Oppure , se si predilige lo sport a terra ci si può cimentare nel trekking piuttosto che nel golf. O ancora, lasciarsi coccolare all’interno di un centro benessere da sogno con un bel massaggio Thai, con cui trarre benefici per il corpo e per la mente. Se invece non si desidera altro che sdraiarsi in una spiaggia a prendere il sole, non si può non visitare la spiaggia di Mai Khao, oppure quella di Rawai avvolta dalle palme, o la più estesa Nai Yamahang magari all’ombra dei pini.

Buddha

Disposizioni di prevenzione anticovid 19

Tra le misure di prevenzione al Covid19, sono ancora richieste per l’ingresso in Thailandia, il tampone negativo effettuato non più a lungo di 72 ore prima della partenza. La prenotazione esclusiva in una struttura alberghiera di Alternative State Quarantine (escluso i vaccinati). Il rilascio da parte dell’ambasciata di Thailandia del Certificate of Entry e dulcis in fundo un’assicurazione sanitaria che copra le spese per il trattamento Covid19 con un tetto non inferiore ai 100mila euro.

Hits: 0

L’articolo “One night one dollar” presto a Phuket proviene da CIAOUP News & Advertising Influencer.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Product Enquiry